G.S.D. Volpiano

Volpiano, 1919. Su iniziativa di una decina di amici, nasce l’U.S. Volpianese. La Società bianconera, sorretta dalla passione dei soci e simpatizzanti, raggiunge nell’immediato dopo guerra, la serie C, arrivando sfiorare addiruttura la serie B.


Dieci anni più tardi compare un altro gruppo sportivo sulla scena: Il Virtus, che si sviluppa e prende vita dell’Oratorio, sale immediatamente alla ribalta, conquistando le simpatie e l’affetto dei giovani volpianesi.


Rivali per breve tempo, nel 1970 le due società si fondono, per costruire la’A.S. Volpiano, un soldalizio di successi che culminerà con la partecipazione, per due anni consecutivi, al campionato di serie D, alla fine del millennio.


Il 2001 fu l’anno della fusione con l’U.S. Sangiustese dalla quale nacque la F.C. Canavese ma a differenza della precedente, questa unione non funzionò e l’anima volpianese ben presto lasciò la conduzione della nuova società.


Il 2006 due anni dopo della morte del Presidente Giovanni Rolle, la dirigenza storica dell’A.S. Volpiano tornò nel mondo del calcio entrando nel direttivo della G.S.D. Volpianese società fondata nel 1986. L’anno seguente la denominazione sociale viene cambiata in G.S.D. Volpiano.


Oggi il G.S.D. Volpiano si appresta a festeggiare i 100 anni di calcio presentadosi come una delle realtà più importati del panorama calcistico Piemontese a livello dilettantistico, l’unica a poter vantare la vittoria di due titoli Juniores Regionali consecutivi (Stagioni 2013/14 e 2014/15).


Dirigenti

Lorenzo De Simone

Direttore Sportivo

Alessandro Greppi

Resp Scuola Calcio

Tiziana Fiandaca

Dirigente Accompagnatore