Partite

Bianco+Francia = Quinta vittoria su 6

La prima squadra supera la pro Eureka in un Goia da tutto esaurito e alla presenza di Paolo Damilano

Giornata di festa sia prima che dopo il match quella di ieri che ha visto trionfare la squadra di Davide Gamba per 2-1 sulla Pro Eureka, mantenendo la testa della classifica nel girone A di Eccellenza dopo sei giornate. Le due compagini sono state accompagnate all'ingresso sul terreno del Goia da un gruppo di bambini e bambine della Scuola Calcio Volpiano Pianese, scena che ha fatto seguito all'omaggio della nostra Società all'imprenditore e politico Paolo Damilano con la maglia dell'Under 19 Campione d'Italia nella passata stagione.



La partita, un vero e proprio derby sia per la vicinanza territoriale che per la presenza di giocatori passati da una sponda all'altra, è accompagnata dal pubblico delle grandi occasioni e si indirizza subito nel verso giusto per le Foxes che al quarto d'ora passano in vantaggio: Alessio Ferraris sfonda a sinistra e serve rasoterra Andrea Bianco per un tap-in facile facile da mettere in rete; proprio uno degli ex della sfida che firma così il suo quinto gol in campionato, il sesto in stagione. Non passa moltissimo tempo, poco più di una decina di minuti, per assistere al raddoppio della nostra prima squadra: protagonista questa volta è Eric Francia che stacca più in alto di tutti raccogliendo un corner dal lato destro di Edoardo Artiglia e trafigge di testa Petruzzella, portiere avversario; primo gol con il Volpiano Pianese per il difensore centrale classe 94. Sul finale di primo tempo c'è anche l'occasione per il tris ma il tiro a botta sicura di Giacomo Della Valle si stampa purtroppo sul palo.



Nella ripresa gli ospiti effettuano i quattro cambi ancora a disposizione (al 18' del primo tempo Nicolini prende il posto dell'infortunato Gentile) con l'intento di rientrare in gioco ma il pallino rimane nelle mani dei nostri ragazzi che vanno vicini al 3-0 con Manuel Brunod specialmente e un ispiratissimo Artiglia. Proprio nell'ultimo dei quattro di recupero concessi dal direttore di gara Stefano Bogo però il team dello squalificato Sandro Siciliano trova il gol della bandiera con Pezziardi che sfonda il muro blues dopo un'azione in mischia. Al triplice fischio rammarico per il clean sheet sfumato all'ultimo secondo ma consapevolezza di aver costruito un altro tassello importante per il prosieguo del campionato. Si torna in campo già mercoledì 18 ottobre, stesso avversario, stesso luogo ma match valevole per l'andata dei quarti di finale della Coppa Italia.


TABELLINO


VOLPIANO PIANESE - PRO EUREKA 2-1


VOLPIANO PIANESE (4-3-1-2): D'Auria, Savva, Francia, Fontana, Ferraris, Sponzilli (36' st Grandini), Borin, Della Valle, Artiglia, Brunod (45' st Salcone), Bianco (38' st Lauritano). A disp. Longo, Gerbaudo, Peradotto, Manzani, Desopo, Ferram. All. Davide Gamba.


PRO EUREKA (4-3-1-2): Petruzzella, Pezziardi, Cristino, Gentile (18' Nicolini), Curcio (19' st Tortorella), Del Buono, Rulli (19' st Priveato), Bellino (31' st Ceesay), Tetaj (19' st Caffaro), D'Antoni, Sardo. A disp. Zago, Gilli, Sardo, Brombal, All. Sandro Siciliano.


MARCATORI: 14' Bianco (V), 26' Francia (V), 49' st Pezziardi (P)


CARTELLINI: 16' giallo Pezziardi (P), 35' giallo Nicolini (P), 45' giallo Rulli (P), 21' st giallo Della Valle (V), 40' st giallo Del Buono (P)